Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Fnaarc > Agenti di commercio: Deducibilità degli accantonamenti ai fondi per indennità suppletiva di clientela
Circolari Fnaarc - Milano, 10 dicembre 2013
Circolari Fnaarc
Protocollo: 232/2013
Circolare n.: 125/2013

Agenti di commercio: Deducibilità degli accantonamenti ai fondi per indennità suppletiva di clientela

Circolare dell'Agenzia delle Entrate dell'8 novembre 2013, n. 33

Gli accantonamenti per indennità suppletiva di clientela, sono ricompresi tra le indennità per la cessione di rapporti di agenzia e sono quindi deducibili in base al principio di competenza economica.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare n. 33, datata 8 novembre 2013, recante: ”Deducibilità degli accantonamenti ai fondi per indennità suppletiva di clientela”.

Con la circolare in esame, l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti in merito alla gestione delle controversie