Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Fnaarc > Rivalutazione dei beni immobili delle imprese che non adottano i principi contabili internazionali: Modalità di versamento delle imposte sostitutive
Circolari Fnaarc - Milano, 10 dicembre 2013
Circolari Fnaarc
Protocollo: 233/2013
Circolare n.: 126/2013

Rivalutazione dei beni immobili delle imprese che non adottano i principi contabili internazionali: Modalità di versamento delle imposte sostitutive

Chiarimenti - Risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 70 del 23 ottobre 2013

Le imprese, che non adottano i principi contabili internazionali e che hanno rivalutato nel 2007 i beni immobili versando l’imposta sostitutiva applicando alle rate successive alla prima interessi minori al 3%, saranno esenti da sanzioni.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la risoluzione n. 70, datata 23 ottobre 2013, recante:”Rivalutazione dei beni immobili delle imprese che non adottano i principi contabili internazionali – Art. 15, commi da 16 a 23, del decreto-legge