Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Fnaarc > Le app per risparmiare soldi

Archivio: luglio, 2017

Redazione Fnaarc
Redazione Fnaarc - Milano, 31 luglio 2017

Le app per risparmiare soldi

Il web mette a disposizione molte app che ti consentono di risparmiare molti soldi sui tuoi acquisti. Ecco le più popolari

Ormai il web ha rivoluzionato in meglio le nostre vite, rendendole ancora più facili. Infatti, è possibile fare di tutto, dal prenotare un ristorante fino a organizzare una vacanza.

Ma non tutti sanno che è anche possibile risparmiare tanti soldi soldi, attraverso l’uso di applicazioni per smartphone che consentono di risparmiare fino a 200 euro in un giorno. Ovviamente è necessario prestare la massima attenzione, anche perché le truffe sono sempre dietro l’angolo.

Se vuoi sapere quali sono, e sgonfiare il tuo portafogli il meno possibile, ecco di seguito le applicazioni più popolari per risparmiare soldi!

 

Ristoranti

The Fork

Se avete sempre desiderato mangiare in quel ristorante stellato che tanto avete sognato, con The Fork, l’app di proprietà di TripAdvisor, avete Continua »

Redazione Fnaarc
Redazione Fnaarc - Milano, 31 luglio 2017

Modello Iva Tr 2017: istruzioni su compensazioni e rimborsi

La scadenza è fissata per il 31 luglio. Nell'articolo le istruzioni e il modello da compilare

Insieme alla rottamazione delle cartelle esattoriali, il 31 luglio anche la possibilità di richiedere il rimborso IVA relativo al primo trimestre del 2017. E’ necessario per le richieste di compensazione o rimborso Iva dei crediti maturati nel secondo trimestre 2017, ovvero nei mesi che vanno da aprile a giugno.

Se non lo avete ancora fatto, vi conviene affrettarvi per non perdere questa opportunità. Per richiederlo, è necessario compilare il Modello Iva Tr  (che puoi scaricarlo cliccando su questo link), e seguire le istruzioni che potete verificare cliccando qui aggiornate con le novità introdotte dal DL 50/2017.

Per chi ha presentato il modello Iva Tr entro il 7 luglio 2017, ha ottenuto la possibilità di utilizzare il credito Iva in compensazione già per il Continua »

Ricerca Agenti
Ricerca Agenti - Milano, 28 luglio 2017

Ricerca Agenti di Commercio Editoria

Zone: Lombardia

Consolidata Casa Editrice del settore auto, per l’ampliamento del proprio organico Ricerca Agenti di Commercio per la vendita di spazi pubblicitari…

Visualizza questo Annuncio Cerco Agenti di Commercio Editoria Continua »

Redazione Fnaarc
Redazione Fnaarc - Milano, 28 luglio 2017

Collaborazione volontaria – Chiarimenti – Circolare dell’Agenzia delle entrate n. 21 del 21 luglio 2017

Forniti ulteriori ed importanti chiarimenti in materia di collaborazione volontaria.

L’Agenzia delle entrate ha pubblicato la circolare n. 21 del 20 luglio 2017, recante: ”Modifiche alla disciplina della voluntary disclosure recate dall’articolo 1-ter del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50 nel testo modificato in sede di conversione dalla legge 21 giugno 2017 n. 96”.

Si ricorda che i contribuenti che decidono di rimediare spontaneamente alle omissioni e alle irregolarità commesse fino al 30 settembre 2016 in materia di detenzione di attività finanziarie possono avvalersi, entro il 31 luglio 2017, della riapertura dei termini per l’accesso alla procedura di collaborazione volontaria per l’emersione e il rientro di capitali.

Con la circolare in esame l’Agenzia delle entrate ha fornito ulteriori chiarimenti in materia di “collaborazione volontaria” (c.d. voluntary disclosure).

Doppie imposizioni

In particolare, chi aderisce alla Continua »

Redazione Fnaarc
Redazione Fnaarc - Milano, 28 luglio 2017

Rottamazione delle cartelle – Nuovo servizio web dell’Agenzia delle Entrate – Riscossione – Comunicazione somme dovute

Chi ha aderito alla definizione agevolata dei ruoli tributari (la c.d. rottamazione delle cartelle) può decidere quali debiti pagare grazie al nuovo servizio web ContiTu.

In materia di rottamazione delle cartelle, l’Agenzia delle Entrate-riscossione ha reso noto quanto segue.

Nuovo servizio web ContiTu

A decorrere dal 10 luglio 2017, è attivo il nuovo servizio web ContiTu, grazie al quale tutti coloro che hanno aderito alla definizione agevolata (c.d. “rottamazione delle cartelle”) possono decidere quali debiti pagare.

Collegandosi al portale: www.agenziaentrateriscossione.gov.it, il contribuente potrà scegliere di “rottamare” solo alcune delle cartelle e degli avvisi indicati nella comunicazione formale inviata agli interessati entro il 15 giugno 2017.

La comunicazione è disponibile, a partire dal 16 giugno 2017, nell’area riservata del portale e può essere richiesta in Continua »

Redazione Fnaarc
Redazione Fnaarc - Milano, 27 luglio 2017

Lavoratori autonomi – Titolari reddito d’impresa – IRAP – IVA – Versamenti –

Proroga - Comunicato stampa del Ministero dell’economia e delle finanze n° 131 del 26 luglio 2017

Dal 21 luglio 2017 al 20 agosto 2017 anche i lavoratori autonomi potranno effettuare i versamenti delle imposte con la maggiorazione, a titolo di interesse, pari allo 0,40%. Annunciata la proroga al 31 ottobre 2017 del termine per la presentazione del modello 770 e delle dichiarazioni in materia di imposte sui redditi e di IRAP.

Il Ministero dell’economia e delle finanze ha diramato il comunicato stampa n° 131 del 26 luglio 2017, con il quale ha annunciato che dal 21 luglio 2017 al 20 agosto 2017 anche i lavoratori autonomi potranno effettuare i versamenti delle imposte con una lieve maggiorazione, a titolo di interesse, pari allo 0,40 per cento.

Il nuovo termine verrà formalizzato con un Decreto del Presidente del Consiglio dei Continua »

Edicola
Edicola - Milano, 27 luglio 2017

7 trucchi per protegge il proprio account di WhatsApp

WhatsApp punta molto sulla sicurezza, ma anche gli utenti sono chiamati a giocare il loro ruolo, ecco come

WhatsApp rappresenta sempre di più una valida alternativa alle email che ci si scambia per lavoro. E’ un valido strumento di messaggistica istantanea, che a volte sostituisce anche le classiche comunicazioni operative che, generalmente, arrivano per email. E’ notizia di oggi, tra l’altro, che ha raggiunto il miliardo di utenti attivi.

Nei giorni scorsi, l’applicazione ha fatto parlare di se per i numerosi aggiornamenti che sono stati introdotti, tra i quali la possibilità di formattare l testo (mettendolo in corsivo, grassetto oppure barrato, e lo streaming di GIF e video di Youtube.

Ma cospicui investimenti sono stati fatti anche nella sicurezza, di cui la più significativa è la crittografia end-to-end, che impedisce che le conversazioni degli utenti siano intercettate da terze parti. Si tratta di una Continua »

Caporedattore - Milano, 27 luglio 2017

Rottamazione cartelle: scadenza fissata per il 31 luglio

Si avvicina la scadenza per saldare almeno il 24% delle dovuto. Occhio anche alle prossime scadenze!

Si avvicina la data del 31 luglio, entro la quale è necessario procedere al pagamento della prima rata della rottamazione delle cartelle esattoriali.

Un operazione fiscale che ha riscosso un bel successo, dal momento che l’adesione è stata di seicentomila domande, e si è rivelata essere un occasione molto ghiotta che permette ai contribuenti di avere dei forti sconti sulle sanzioni e sugli interessi di mora. Bisogna però stare molto attenti a rispettare tutte le scadenze dei pagamenti, perché un eventuale ritardo potrebbe costare molto caro..

Ma ecco nel dettaglio gli obblighi di chi ha aderito alla rottamazione e cosa rischia se non si pagano le rate in tempo:

C’è tempo fino a lunedì prossimo per pagare la prima o unica rata Continua »

Redazione Fnaarc
Redazione Fnaarc - Milano, 25 luglio 2017

Titolari reddito d’impresa – Dichiarazione dei redditi – Versamenti

Proroga – D.P.C.M. 20 luglio 2017

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il D.P.C.M. contenente la proroga al 20 luglio 2017 del termine per i versamenti a saldo 2016 e in acconto per l’anno 2017 per i titolari di reddito d’impresa.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 169 del 21 luglio 2017 è stato pubblicato il D.P.C.M. del 20 luglio 2017, recante: “Differimento del termine di versamento delle imposte sui redditi”.

Il provvedimento in esame ha confermato quanto già annunciato dal comunicato stampa del 20 luglio 2017 (vedi ns. notizia del 19/07/2017), cioè la proroga al 20 luglio 2017, per i titolari di reddito d’impresa del termine per effettuare i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta 2016, nonché la prima rata dell’acconto dell’imposta sui redditi relativa al periodo Continua »

Redazione Fnaarc
Redazione Fnaarc - Milano, 25 luglio 2017

Partita IVA 2017: quanto si paga veramente per tenerla aperta?

Cosa dovete tenere in considerazione quando aprite la partita IVA

La partita IVA rappresenta uno dei requisiti fondamentali per l’agente di commercio. Essa. infatti, è uno dei requisiti fondamentali per l’abilitazione alla professione.

Ma spesso la disinformazione regna sovrana, e in pochi conoscono i costi effettivi per tenerla aperta. Abbiamo deciso di rinfrescarvi la memoria sul tema, e di approfondire un argomento che, spesso, viene dato per scontato. Ecco i punti da tenere in considerazione.

Aprire una partita IVA: costi reali e un luogo comune da smontare

Tanti (futuri) agenti di commercio sono convinti che aprire una partita IVA richieda dei costi. Non è così, perché la sua apertura è gratuita. I costi da sostenere per tenerla aperta, infatti, arrivano dopo, e vengono calcolati in base alla professione svolta, agli introiti dichiarati e al Continua »