Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Fnaarc > Il ruolo dell’agente di commercio: intervista rilasciata a Isoradio dal Vicepresidente Thor Evans Carlson
Edicola - Milano, 28 giugno 2012
Edicola

Articolo pubblicato sul quotidiano nazionale Italia Oggi del 28.06.2012

Domenica 17 giugno è stato ospite a Isoradio (emittente fra le più seguite da chi è in viaggio) il vicepresidente nazionale di Fnaarc Thor Evans Carlson «sottoposto» a un simpatico e pungente fuoco di fila di domande.

Come è cambiata la figura dell’agente e rappresentante di commercio?

«Oggi – ha detto Carlson –  la categoria è composta da 240.000 operatori che sviluppano giornalmente 1.000.000 di contatti e attraverso la cui intermediazione passa il 70% del Pil. In tema di contenuti professionali tutto è cambiato. L’agente di commercio sa pianificare l’attività, opera con le nuove tecnologie, conosce i propri prodotti, è esperto di marketing e fisco. Insomma, è un consulente a tutto tondo del proprio cliente.»

E l’affidabilità di ciò che l’agente dice al cliente?

«L’abilità professionale – ha risposto Thor Evans Carlson –  porta a valorizzare i propri prodotti, ma sempre nella logica di uno scambio corretto e onesto con l’acquirente. Soprattutto ora, con questa situazione di prolungata crisi, l’agente di commercio, per il suo cliente, è sempre più un esperto della rotazione corretta sul punto vendita.»

Fusioni, dismissioni, chiusure, disoccupazione: questi temi quanto toccano la categoria?

«La toccano eccome. È per questo che mi sento di fare un appello forte: non ragioniamo da cani sciolti. Oggi, più che mai – ha affermato Thor Evans Carlson – occorre stare uniti nell’Associazione. Come l’agente ha dovuto ampliare le proprie competenze, così Fnaarc è tesa al miglioramento di servizi e prestazioni. Da soli non si vince.»

E le grandi importazioni di prodotti dall’Asia?

«Potremmo – ha risposto Thor Evans Carlson –  usare un vecchio adagio: risparmio non è mai guadagno. Ma il tema vero è la qualità e la sicurezza dei prodotti nell’ottica del consumatore finale.»

Lo sa che Thor nella mitologia nordica è raffigurato con un martello in mano?

«Ottimo segno, dato che mi occupo di ferramenta. Scherzi a parte, l’agente di commercio associato è pronto ad affrontare ogni sfida con coraggio e professionalità. E molto mi attendo – ha concluso il Vicepresidente Fnaarc – dal Decreto Sviluppo specie per quanto concerne la parte riguardante le ristrutturazioni di case. L’edilizia è il “motore” dell’economia.»

Clicca qui per visualizzare il PDF di Italia Oggi