Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Fnaarc > Studi di settore: versamento senza sanzioni entro il 20 agosto
Edicola - Milano, 26 luglio 2012
Edicola

Articolo pubblicato sul quotidiano nazionale Italia Oggi del 26.07.2012

L’Agenzia delle Entrate ha di recente reso noto (comunicato del 10 luglio: «Ultima versione di Gerico con maggiori ricavi o compensi rispetto alla precedente. Versamento senza sanzioni per chi si adegua agli studi entro il 20 agosto») che i soggetti i quali applicano gli studi di settore e che ritengono opportuno adeguarsi ai ricavi o ai compensi stimati sulla base della versione 1.0.2 di Gerico (sempre che gli stessi siano diversi da quelli calcolati con la versione 1.0.1), potranno farlo versando le maggiori imposte dovute per adeguamento, entro il termine del 20 agosto 2012, senza il pagamento della maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

L’Amministrazione finanziaria risponde, così, alle numerose sollecitazioni, tra cui anche quella di Rete Imprese Italia, con le quali era stato rilevato come – nonostante la proroga per i pagamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi – la scadenza dei termini di versamento al 9 luglio scorso, senza maggiorazione dello 0,4%, fosse avvenuta all’insegna della massima incertezza.

Clicca qui per visualizzare il PDF di Italia Oggi