Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Fnaarc > La Giunta della Svolta
Edicola - Milano, 18 aprile 2013
Edicola

La Giunta della Svolta

Adalberto Corsi: nei momenti difficili serve un rinnovato e concreto impegno

Articolo pubblicato sul quotidiano nazionale Italia Oggi del 18.04.2013

Venerdì 12 aprile si è tenuta a Milano la prima giunta esecutiva della nuova consigliatura. Il rinnovato vigore ed entusiasmo per l’attività sindacale, fortemente richiamato dal Presidente Corsi, hanno trovato immediatamente prova concreta in una riunione partecipata e vivace, chiamata a dibattere temi fondamentali per la categoria.

Nelle sue comunicazioni introduttive il Presidente Nazionale ha fatto una breve ma approfondita disamina della situazione di grave crisi che attraversa il paese e tutta l’eurozona. Ha riferito su alcuni argomenti presentati nel Forum di Confcommercio a Cernobbio, dove illustri protagonisti dello scenario politico, economico e istituzionale hanno portato contributi di grande valore.

Adalberto Corsi
Presidente Nazionale Fnaarc

«Sappiamo tutti che il nostro Paese parte con handicap – ha detto il Presidente Corsi – e in special modo la stretta creditizia, il costo abnorme dell’energia, il carico fiscale unico al mondo a fronte dei servizi erogati. Ma ciò non è un alibi per far mancare l’impegno verso gli Associati, utilizzando al meglio le strutture che abbiamo, come Confidi, e facendo sentire alta e forte la nostra voce ai tavoli della politica, quando saranno definiti. E noi lavoreremo con rinnovato impegno su quanto possiamo fare per preparare noi stessi e la base a intercettare i primi cenni significativi di rilancio economico, non appena si mostreranno. Perché dobbiamo avere piena consapevolezza che alla fine della crisi, che ci sarà come in tutte le crisi, per prendere al volo l’alta velocità dello sviluppo, dovremo essere pronti a un mondo nuovo».

Tra i temi portati all’attenzione della Giunta l’importanza dell’uso integrato delle nuove tecnologie, oggi disponibili a prezzi contenuti, la formazione continua di qualità, una rinnovata capacità di comunicare, una collaborazione sempre più stretta tra centro e territori per rilanciare l’attività sindacale, e una nuova organizzazione operativa, la capacità di avviare un sempre più proficuo scambio internazionale.

Nell’ambito della giunta si sono approntati i bilanci consuntivo 2012 e preventivo 2013 da presentare all’approvazione del Consiglio, mentre il Vicepresidente Vicario Franceschi ha portato aggiornamenti su Enasarco, sulle trattative, vicine a una conclusione, per l’accordo AEC Industria e sull’individuazione degli Incaricati Regionali, che daranno un sostanziale contributo nel monitorare tutte le attività sindacali.

Clicca qui per visualizzare il PDF di Italia Oggi