Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Fnaarc > Elezioni Enasarco: quando e come votare
Redazione Fnaarc - Milano, 9 febbraio 2016
Redazione Fnaarc

QUANDO SI VOTA?

Le elezioni durano quattordici giorni, dal 1 al 14 aprile 2016.

Si può votare dalle 9.00 alle 18.00 nei giorni dal lunedì al venerdì e fino alle 20.00 nei giorni di sabato e domenica, secondo quanto previsto dal Regolamento elettorale.

COSA SERVE PER VOTARE?

  • essere presenti negli elenchi elettorali;

  • avere a disposizione il proprio certificato elettorale;

  • avere un cellulare a portata di mano;

  • conoscere il proprio identificativo Enasarco (numero di matricola agente o posizione ditta);

COME SI RICEVE IL CERTIFICATO ELETTORALE?

Si può ricevere il certificato elettorale in due modi: a mezzo posta elettronica certificata – PEC (consigliabile perché garantisce tempi brevi di trasmissione e un risparmio economico per la Fondazione Enasarco) o a mezzo raccomandata A/R presso l’indirizzo presente in anagrafica, consultabile sull’area riservata https://in.enasarco.it.

Per sapere come comunicare il proprio indirizzo PEC è disponibile la guida: come tenere aggiornato il proprio indirizzo PEC.

COME SI VOTA?

Il voto si esprime con modalità elettronica:

  • chi ha ricevuto il certificato elettorale all’indirizzo PEC troverà nel messaggio un link diretto per aprire l’urna elettorale;

  • chi ha ricevuto il certificato elettorale a mezzo raccomandata A/R troverà un codice QR che potrà utilizzare effettuando le seguenti azioni:

    • scaricare sul proprio smarphone una delle tante applicazioni gratuite per la lettura di codici QR;

    • inquadrare il codice QR con lo smartphone e così aprire l’urna elettorale direttamente dal dispositivo mobile.

L’elettore sarà accompagnato al voto, passo dopo passo, da spiegazioni puntuali presenti in ogni schermata dell’urna elettorale.

MODALITA’ DI VOTO IN 10 PASSAGGI:

  1. L’elettore grazie al certificato elettorale apre l’urna elettorale.
  2. Nell’urna elettorale indica il proprio numero di cellulare.
  3. Sul cellulare riceve un codice PIN di sei cifre.
  4. Il PIN di sei cifre va riportato sull’urna in un apposito campo. In un altro campo della stessa schermata bisogna indicare il numero di matricola (per gli agenti) o di posizione (per le aziende).
  5. L’elettore deve confermare la propria identità con un’assunzione di responsabilità.
  6. Voto:ogni elettore può scegliere una sola lista.
  7. Per esprimere un voto bisgna cliccare sul simbolo o sul nome della lista e poi dare conferma con un click sul tasto “Vota”.
  8. Non è possibile votare scheda bianca.
  9. Non è possibile annullare la scheda.
  10. Dopo aver espresso il voto, l’elettore riceve un messaggio con una ricevuta dell’operazione appena conclusa.

 

Elezioni Enasarco: quando e come votare - Insieme per Enasarco